marchio-berti

 

 

 


Berti Pavimenti Legno: la storia del parquet che si evolve. L’azienda fondata da Cesare Berti nel 1910 a Villa Del Conte, vanta oggi la leadership di mercato in Italia. Se tante cose sono cambiate nel corso del tempo, altre rimangono immutate: l’azienda ha un’impronta familiare autentica, gestita direttamente dai titolari.
Le materie prime sono scelte tra legno pregiato, che proviene da foreste gestite in modo corretto e responsabile, per trasformarsi in un pavimento in grado di valorizzare le abitazioni più diverse e rendere accogliente la vostra casa.

Per il vostro parquet prefinito di pregio affidatevi alla qualità dei prodotti Berti e BertiStudio.

Clicca qui per conoscere meglio l’azienda…

L’azienda, oltre ad essere stata la prima ad utilizzare la tecnologia laser applicata all’intarsio, dispone oggi di evoluti sistemi informatici, di sofisticati macchinari per la produzione che le permettono di offrire un’ampia gamma di soluzioni e di creare pavimenti in legno fortemente personalizzati, prodotto italiano specchio della personalità di chi li abita. Ambiti diversi, ma molto versatili. Basti pensare ai pavimenti ad intarsio, dove l’azienda è in grado di realizzare particolari decori su disegno del cliente. Altro punto di forza il magazzino merci che conta circa 12.500 posti pallets per un totale di un milione di m2, sempre pronti e a disposizione del mercato.

Berti Pavimenti Legno entra nel mondo Diesel Living
parquet-palermo-contato

Berti Pavimenti Legno annuncia l’accordo di collaborazione con Diesel nell’ambito del progetto di arredamento e lifestyle “Diesel Living che a partire dal 2008 ha visto il celebre marchio capitanato da Renzo Rosso legarsi a una serie di eccellenze rigorosamente Made in Italy nel settore del Design, dove quella con Berti rappresenta la prima partnership ufficiale tra un brand di moda e i pavimenti in legno.

La collezione Diesel Living conta oggi infatti la collaborazione di Foscarini per l’illuminazione,Moroso per l’arredamento, Seletti per gli accessori, Scavolini per la cucina e Zucchi per i tessuti. Tutte aziende italiane leader nel loro specifico settore di appartenenza.

Si apre così per Berti l’opportunità di dialogare con un pubblico nuovo ed esplorare diversi modi di vivere ed abitare, ma anche di riconfermarsi in un segmento del proprio mercato fatto di architetti, arredatori, contract, progettisti e punti vendita già in essere.

Il design della collezione “Diesel Living with Berti” è firmato Diesel Creative Team, mentre Berti mette a servizio della partnership il proprio know-how nello sviluppo del prodotto e nella commercializzazione su scala internazionale con tecniche e creatività mai utilizzate prima nel settore dei pavimenti in legno.

Nascono così linguaggi innovativi – dall’Urban Greys al True Colors, dalle Wood Texture allo Shadow, dal Camo Bleach al Camo Pixel – attraverso 22 finiture differenti e caratterizzate da listoni, quadrotte e varie fattibilità compositive che si prestano a caratterizzare contesti domestici e pubblici, oltre ad ambienti inaspettati e non convenzionali.

Per Berti si è trattato di un grande lavoro di ricerca e sviluppo con l’utilizzo di tecniche innovative e un’accuratissima ricerca dei materiali. In un momento stagnante per il mercato del parquet in Italia, ancora una volta Berti conferma il suo animo creativo e sperimentale.

Berti Studio